Creative Connection

25 anni di After Effects

Vegetazione rigogliosa, scene cruente e dinosauri che vagano in una terra preistorica. Nel giugno del 1993, Jurassic Park ha rivoluzionato l’industria cinematografica con effetti visivi estremamente realistici (VFX). After Effects aveva appena debuttato ufficialmente a gennaio, e sebbene la versione 1.0 fosse abbastanza semplice, prometteva di essere qualcosa di eccezionale ed era l’unica applicazione per l’animazione e il compositing creativo che potesse fornire al team di Jurassic Park ciò di cui avevano bisogno.

Il team di Jurassic Park ha utilizzato software proprietario per sviluppare il mondo virtuale. Ma è stato After Effects che ha permesso al team degli effetti speciali (VFX) di unire gli elementi 3D dei dinosauri con schizzi 2D per visualizzare virtualmente le scene del film. Ciò era dovuto alle capacità uniche di After Effects di effettuare riprese rapide. Jurassic Park ha rivoluzionato il settore per sempre e ha vinto un meritatissimo Oscar per i migliori effetti speciali, il miglior mixaggio del suono e il miglior montaggio sonoro. È stato anche il catalizzatore per aiutare i creatori di After Effects a cercare di rendere il prodotto quello che è oggi.

Dal 1993, Adobe After Effects CC continua ad evolversi ed espandersi per soddisfare le esigenze dell’industria cinematografica. Da Jurassic Park a Blade Runner: 2049, i team VFX hanno utilizzato After Effects per spingere i confini del compositing e della post-produzione. Ora festeggiamo il 25 ° anniversario di After Effects: un quarto di secolo che ci hanno permesso di aiutarvi a creare magie cinematografiche.

After Effects è sempre stato uno strumento leader nel settore. Utilizzato dall’élite di Hollywood e dai videomaker amatoriali allo stesso modo, è un caposaldo della post-produzione creatività. Se gli ultimi 25 anni hanno visto incredibili progressi, After Effects è mai come in questo momento così avanzato nelle sue funzionalità.  Oggi offre una potente piattaforma per la sperimentazione creativa.

Inoltre, After Effects continua ad aiutare gli artisti a esprimere la propria creatività e immaginazione, consentendo spesso loro di raggiungere traguardi professionali importanti e di vincere premi prestigiosi. After Effects è lo strumento che la maggior parte dei designer utilizza per realizzare capolavori di arte cinematografica.

Per rimanere aggiornato su tutte le novità di After Effects, segui la pagina Facebook dedicata.

 

Adobe, After Effects, Audiovisivo, Video

Join the discussion