Creative Connection

5 artisti che ti faranno venire fame

Non c’è limite alla creatività. L’arte viene alimentata da numerose discipline e da elementi che la nutrono e la guidano attraverso nuovi canali ed audience. Il cibo è onnipresente nelle nostre vite quotidiane: ci consente di sopravvivere. Ma cosa succede se il cibo e l’arte si uniscono? Di seguito, andremo a mostrarti il punto di vista di 5 artisti che utilizzano ingredienti culinari nei loro lavori:

Vanessa McKeown: quest’illustratrice e fotografa crea nature morte commestibili dai colori accesi, combinando cibo ed oggetti di tutti i giorni nella speranza di far sorridere chi le osserva; trasforma l’immagine che siamo soliti associare ad uva, melanzana e pomodoro. La sua serie Good Gone Bad prova varie interpretazioni, intraprendendo un dibattito sul cibo quotidiano. Nella serie, ha utilizzato ortaggi e cibo salutare insieme a ingredienti meno salutari e fast food.

vanessa-mckeown.02

Benjamin Henon: questo fotografo è noto per il suo introdurre oggetti ed articoli in contesti alieni, mostrando offerte gastronomiche piuttosto dubbie: hot dog fatti con palloncini, torte fatte di sabbia o spaghetti di lacci di scarpe. La serie Leurre du déjeuner, prodotta insieme allo stilista Valentine Mazel, mostra una colazione piena di sorprese. Il lavoro di questo famoso fotografo francese è piuttosto vario, dalla fotografia per i più grandi marchi mondiali a creazioni astratte che di sicuro sorprenderanno l’audience.

Benjamin Henon-03

Benjamin-Henon-02

Brittany Wright: Brittany, di Seattle, tratta il cibo come una forma d’arte. Nelle sue fotografie, mostra un’intera gamma di colori che è possibile trovare nel cibo, dalle mele alle carote fresche. Gli ingredienti diventano i protagonisti dello show, posizionati davanti ad uno sfondo bianco e spoglio. Mostra il processo di stagionatura di frutta e verdura fino alla loro decomposizione.Brittany Wright 02

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mikkel Jul Hvilshøj: questo fotografo di Copenhagen è specializzato in fotografia pubblicitaria e contenuti editoriali. Crea solitamente scatti minimalistici che mostrano, ad esempio, la ricetta perfetta per una ratatouille, purè o impasti vari. Con uno stile grafico piuttosto semplice, riesce a creare bellissime immagini che evocano eleganza e tranquillità.

Mikkel jul Hvilshøj

Hedvig Astrom Kushner: questo direttore artistico svedese combina ingredienti per creare deliziosi frullati che corrispondono perfettamente alla tabella Pantone. Il suo Pantone Smoothie è iniziato come un piccolo progetto per mostrare come poter sperimentare con il cibo, creando frullati con qualsiasi colore Pantone. Diventò ben presto virale, e le sue ricette si sono diffuse grazie agli amanti dei frullati.

Hedvig Astrom Kushner

Hedvig Astrom Kushner 03

 

design, fotografia, fotografia creativa

Join the discussion