Creative Connection

Esploriamo il trend di maggio: fotografie a fin di bene

Il trend visivo di maggio è dedicato alle foto con uno scopo. Ne parliamo con il collaboratore di Adobe Stock Premium Jason Reynolds, un fotografo che usa il proprio talento per dare un contributo alla società. Jason lavora come designer, ma nel tempo libero ha sempre coltivato due grandi passioni: natura e fotografia. Fortunatamente per lui, ha trovato il modo di combinare i suoi interessi, e oggi usa la fotografia per contribuire alla salvaguardia del pianeta.

Jason è cresciuto nel deserto, il che per lui ha significato trascorrere un sacco di tempo a giocare nella terra, fare escursioni a piedi con i genitori e vivere a contatto diretto con la natura. Dopo essersi trasferito nello stato di Washington, spiega, “il monte Rainier, il settore settentrionale della Catena delle Cascate, la costa, l’Oregon e il Canada mi hanno immediatamente conquistato. Il mio amore per la vita all’aria aperta e la mia curiosità per la fotografia sono aumentate esponenzialmente. Quando ho cominciato a esplorare quei posti e, con riluttanza, a pubblicare le mie foto su Instagram, mi sono accorto che la gente le apprezzava, e ho pensato che potevo approfittarne per fare qualcosa di buono con il mio lavoro, qualcosa che gli desse significato.”

ROGUE PHOTO / ADOBE STOCK

Poi è arrivata la recente elezione, che ha reso più attuale che mai per Jason il problema della protezione del pianeta. Nello stesso periodo, stava seguendo un corso sullo sviluppo di siti Web. Tutti questi elementi sono confluiti nella creazione di Rogue Photographer. Il sito è una collezione delle foto naturalistiche più belle di Jason; quando i visitatori acquistano delle stampe, il ricavato viene interamente e direttamente devoluto al National Resources Defense Council.

Per Rogue Photographer, Jason seleziona gli scatti che generano il maggior numero di interazioni su Instagram: foto di monti in Canada e nello stato di Washington, immagini di fauna selvatica ed esperimenti di fotografia astronomica. “Voglio far aumentare il numero dei miei follower su Instagram per avere un impatto maggiore e donare di più. L’obiettivo è quello di far crescere il progetto nel tempo e di aggiornare il sito Web in modo che possa andare avanti e ispirare altri a fare lo stesso”, spiega.

Oltre a dare uno scopo alla passione di Jason, l’esperienza di Rogue Photographer lo sta anche cambiando come fotografo: “Sto imparando a scattare foto migliori. Considero l’acquisto delle mie foto come una donazione, e se voglio che le persone spendano 10 o 15 dollari, devo chiedermi ‘Cosa posso fare per fare in modo che la gente voglia comprarle?’ Voglio che chi guarda le mie foto non pensi solo ‘Questo fotografo ha talento, voglio seguirlo e sostenerlo’, ma anche ‘Quella foto mi ispira, mi piacerebbe appenderla in casa mia’.

ROGUE PHOTO / ADOBE STOCK

Fai la differenza, a modo tuo.

La fotografia è un potente strumento narrativo, il che la rende intrinsecamente adatta a essere usata per fini filantropici. Che si tratti di ricordare alle persone l’importanza di difendere l’ambiente, o di aiutare a trovare una casa per dei cuccioli in attesa di adozione, ci sono innumerevoli opportunità per un fotografo che voglia usare il proprio lavoro a scopo benefico. Ecco alcune idee:

  • Contatta un ricovero per fotografare gli animali in attesa di adozione. Le tue foto potrebbero fare breccia nel cuore di qualcuno e contribuire a far trovare una casa ai randagi.
  • Offriti di fotografare gratuitamente i residenti di un centro di accoglienza per i senzatetto. Alcune famiglie non hanno mai avuto la possibilità di farsi fare dei bei ritratti.
  • Offriti come fotografo per un evento di beneficenza locale.
  • Entra in contatto con Fotografi Senza Frontiere per aiutare le ONG che lavorano a stretto contatto con le popolazioni di tutto il mondo.

Puoi trovare altre idee su come usare la fotografia per scopi filantropici qui e qui.

“Se vuoi, puoi cambiare le cose”, dice Jason. “Anche un impatto minimo è un risultato di cui andare fieri.”

Adobe Stock, fotografia, ispirazione

Join the discussion