Creative Connection

Hovering Art Director: segui il nostro webinar e scopri il processo creativo alla base della campagna

“Voglio del nero con un po’ di bianco… no, non grigio”. Ti suona familiare? L’art director incalzante, che gravita attorno al suo team di design lanciando istruzioni e commenti da lontano, è una presenza costante in molte aziende nelle quali il design occupa una posizione centrale.

Su questa figura è incentrata la nuova campagna globale Hovering Art Director di Adobe, che evidenzia i vantaggi dell’integrazione tra Creative Cloud e Adobe Stock.

 

Superare le sfide creative di ogni giorno

L’attività di professionisti della creatività e direttori artistici è soggetta a pressioni e sfide di ogni tipo, come ha sottolineato un panel di importanti designer riunitisi l’anno scorso in occasione del XX anniversario della pubblicazione della rivista di design Computer Arts.

Tra le difficoltà citate, le scadenze sempre più pressanti, la necessità di restare competitivi nel campo in rapida evoluzione del marketing digitale e l’esigenza di adattarsi ai cambiamenti tecnologici, continuando a offrire prodotti qualitativamente elevati e mantenendo il giusto equilibrio tra pensiero e azione.

Queste conclusioni concordano con i risultati della ricerca condotta da Forrester lo scorso anno, dalla quale è emersa l’importanza commerciale di pratiche avanzate di design e quanto esse contribuiscano ad aumentare le aspettative che gravano sugli art director. Ad esempio, metà delle aziende orientate al design afferma che l’adozione di pratiche avanzate di progettazione grafica incide positivamente su soddisfazione e fidelizzazione dei clienti, mentre quasi metà ritiene che tali pratiche aumentino il vantaggio competitivo, risultino in un numero maggiore di nuovi ordinativi e permettano di ottenere una quota di mercato più consistente.

Restare al passo con i cambiamenti

Come possono allora le aziende e i loro direttori artistici restare al passo? La nuova campagna di Adobe risponde a questo interrogativo illustrando i vantaggi che l’integrazione tra Creative Cloud e Adobe Stock offre ai professionisti della creatività. Secondo un recente rapporto, i creativi possono vedere decuplicata la propria produttività con Adobe Stock in Photoshop. L’integrazione elimina così tanti passaggi che il processo per acquisire la licenza di un’immagine scende da quasi 3 minuti ad appena 16 secondi*.

 

Per saperne di più, iscriviti al nostro webinar gratuito che si svolgerà il prossimo 30 marzo alle 19. Registrati qui per unirti all’art director Michael James Phillips di mcgarrybowen Amsterdam e al designer Alessandro Pisano di Magic Group Media in questa masterclass dal vivo di un’ora su compositing e fotoritocco con immagini Adobe Stock.

Ti mostreremo come ricreare la grafica “WolfBear” del video Hovering Art Director ed esploreremo il processo creativo alla base della campagna. Per i partecipanti sono inoltre previste delle divertenti sorprese.

 

* Adobe Stock: Boosting Design Efficiency Through Integration, rapporto Pfeiffer, Pfeiffer Consulting, 2016.

 

Adobe Stock, editing immagini, illustrazione

Join the discussion