Creative Connection

Intervista all’illustratore Mirko Càmia

Dopo il successo di ieri del Creative Meetup – Non Stop Innovation,  svoltosi a Milano in occasione della nuova release Creative Cloud, abbiamo il piacere di ospitare sul blog, le interviste dei 4 protagonisti che hanno presentato il loro lavoro ad una ricca platea di spettatori.

Cominciamo con Mirko Càmia, dicci di te, chi sei, come hai iniziato in questo settore?
Ciao a tutti mi chiamo Mirko Càmia e sono un illustratore di Milano e principalmente mi occupo di digital typography illustration 3d e 2d.
Tutto  iniziato a fine anni 90, quando ebbi la fortuna di collaborare per alcuni anni con Microsoft e da li, si  sviluppato il mio interessamento per l’arte digitale.
Ora lavoro come senior designer da 18 anni per una società che si occupa di progettazione grafica e pubblicità e nello stesso momento anche come freelance che considero non un lavoro ma una totale passione per l’arte in tutti i suoi aspetti ed  quello che professionalmente mi dà più stimoli e soddisfazioni e che mi ha portato a collaborare con realtà come Kraft, MTV, Galbusera, Datch, Nike, Giunti edizioni e molte altre.

2

Da che cosa trai ispirazione quando realizzi i tuoi lavori? Quanta attenzione dedichi alle nuove tendenze?
Principalmente dalle serie tv, videogames, soundtracks e film. Sono molto legato all’evoluzione degli anni 80 quindi parto sempre da lì.
Per quanto riguarda le nuove tendenze, potrei definirmi una spugna del digitale. Vivo praticamente sul web e cerco di attingere il più possibile ogni giorno da social, ai siti specializzati.
Sono convinto che se non ci si continua ad aggiornare e apprendere cose nuove, è  difficile stare al passo con questo lavoro.

3

Come definiresti il tuo stile
Semplice, diretto e con tanto dettaglio.

Quali sono i tuoi strumenti insostituibili del mestiere?
Moleskine sempre a portata di mano, la mia Wacom, assolutamente Illustrator e una tazza di The.

4

Che equipaggiamento grafico e software consiglieresti a chi inizia?
Beh!sicuramente Adobe Creative Cloud, una piccola tavoletta grafica e un buon portatile.

1

Grazie a Mirko per la sua disponibilità! Se vuoi scoprire altri lavori di questo talentuoso illustratore, collegati al suo profilo Behance

design, ispirazione

Join the discussion