Creative Connection

Adobe presenta la funzionalità di firma elettronica per gli utenti di Dropbox

Dopo aver inventato il formato PDF oltre 25 anni fa, Adobe ha continuato a offrire innovazioni per la gestione dei documenti digitali, reinventando le nostre modalità di lavoro e rendendoci la vita un po’ più semplice. Dropbox condivide una visione simile e sin dal 2015 le due aziende hanno collaborato per semplificare i flussi di lavoro con PDF, consentendo a utenti privati, ditte medio-piccole e aziende di applicare la potenza di Adobe Acrobat DC alle decine di miliardi di file PDF archiviati su Dropbox. Uno dei risultati di questa collaborazione è la possibilità per gli utenti di aprire un file PDF dal sito Web di Dropbox o dall’app per iPhone o iPad e modificarla con Acrobat DC sul desktop o con Acrobat Reader su dispositivi mobili. Acrobat DC consente di modificare testi, organizzare pagine, riconvertire PDF al formato originale e molto altro ancora. E tutte le modifiche apportate al documento vengono automaticamente salvate in Dropbox.

Oggi Adobe e Dropbox annunciano una nuova, importante tappa nella loro collaborazione per aiutare gli utenti a gestire efficientemente ed efficacemente i propri documenti, ovunque decidano di lavorare. Nell’ambito del lancio da parte di Dropbox delle Dropbox Extensions, Adobe è lieta di fornire una delle prime integrazioni disponibili, Invia per firma con Adobe Sign. Usando Adobe Sign, la soluzione per firma digitale leader del settore adottata da oltre metà delle Fortune 100, gli utenti di Dropbox potranno inviare documenti Word e PDF da firmare in modo facile e veloce, direttamente da Dropbox.

Ecco come funzionerà Invia per firma con Adobe Sign:

  • Seleziona nella tua cartella Dropbox un file Word o PDF che vuoi far firmare.
  • Fai clic sul pulsante “Apri con” e seleziona Adobe Sign alla voce “Invia per firma”.
  • Inserisci l’indirizzo e-mail del firmatario/destinatario. È possibile inoltre personalizzare numerose impostazioni, incluse protezione con password e promemoria.
  • Aggiungi altri campi nei punti da firmare o siglare con un semplice clic. Basata su Adobe Sensei, la piattaforma di intelligenza artificiale e apprendimento automatico di Adobe, questa funzionalità individua automaticamente i punti in cui sono necessari altri campi e li inserisce per te.
  • I destinatari possono firmare il documento da qualsiasi dispositivo.
  • Grazie alle notifiche in tempo reale, i mittenti possono verificare lo stato del documento inviato per la firma, per sapere ad esempio se è stato aperto e firmato. Tutti i documenti firmati vengono aggiunti automaticamente alla cartella Dropbox del mittente.

Adobe Sign rende più facile che mai incorporare la gestione della firma elettronica nei flussi di lavoro di professionisti e aziende di ogni dimensione. E ora centinaia di milioni di utenti di Dropbox avranno accesso alla potenza e alla semplicità di Adobe Sign.

Questa importantissima tappa nella collaborazione tra Adobe e Dropbox è, comunque, solo l’inizio. Insieme, continueremo a offrire ai nostri utenti strumenti flessibili per lavorare sui documenti nel modo che preferiscono a casa, in ufficio o in viaggio. Continua a seguirci per altri aggiornamenti, a partire da una prossima Dropbox Extension che metterà a disposizione degli utenti le fantastiche funzionalità di modifica dei PDF di Adobe Acrobat DC.

Invia per la firma per Adobe Sign sarà disponibile in Dropbox Extensions entro la fine dell’anno. Per altre informazioni sull’annuncio di oggi, leggi qui.

Adobe Sign, Document Cloud, Non categorizzato, PDF

Partecipa alla discussione