Creative Connection

Dipingi come uno dei grandi maestri del passato: Adobe fa rivivere in Photoshop e Sketch i pennelli usati un secolo fa da Edvard Munch

I classici della pittura sono tesori che attraversano i secoli: La Gioconda, La madre di Whistler, Notte stellata… L’elenco di capolavori indimenticabili è lunghissimo. Sono opere che trascendono il tempo, capaci di suscitare idee ed emozioni sempre nuove nell’osservatore.

Dietro questi dipinti, come eroi dimenticati, ci sono gli strumenti che ne hanno reso possibile la creazione. Molti musei conservano i pennelli usati per creare simili capolavori in aree non visibili al pubblico e, in molti casi, anche alcune opere vengono tenute al riparo per evitare che la luce o i raggi UV le danneggino. Per renderli più accessibili, alcuni prestigiosi musei come il Met di New York e il Rijksmuseum di Amsterdam hanno cominciato a condividere le proprie collezioni online.

Per onorare la preservazione digitale del patrimonio artistico Adobe, in collaborazione con il Museo di Munch di Oslo e il premiato creatore di pennelli per Photoshop Kyle T. Webster, ha deciso di ricreare versioni digitali dei pennelli originali usati più di un secolo fa da Edvard Munch, autore del celebre “L’urlo”, e di renderli disponibili in Creative Cloud agli utenti di Photoshop e Sketch di tutto il mondo.

Intitolata Hidden Treasures of Creativity, questa iniziativa, prima del suo genere al mondo, schiuderà possibilità illimitate a una nuova generazione di artisti e consentirà loro di utilizzare nell’odierna età digitale gli strumenti dimenticati di un’artista iconico.

Edvard Munch: un’icona dell’arte moderna

Edvard Munch è considerato uno dei più grandi artisti di tutti i tempi. “L’urlo”, probabilmente il più famoso dei suoi lavori, è una delle opere d’arte più riconoscibili al mondo. Venduto all’asta nel 2012 per quasi 120 milioni di dollari, è anche uno dei dipinti più preziosi della storia. Immagina se un giorno un opera d’arte digitale raggiungesse la stessa quotazione!

Nato nel 1863, Munch dipinse per più di 60 anni fino alla sua morte, sopraggiunta nel 1944. La sua abilità eccezionale e le sue tecniche innovative ne hanno fatto una delle icone dell’arte moderna e la sua eredità continua a influenzare e ispirare artisti di tutto il mondo.

Alla sua morte, Munch lasciò le proprie opere alla città di Oslo; oggi, molti dei suoi dipinti possono essere ammirati nel Museo di Munch. Anche i suoi strumenti furono donati e sono conservati negli archivi del museo dove, fino ad ora, erano accessibili solo a un numero limitatissimo di persone.

Trasformare i pennelli di Munch in pennelli Photoshop

Per celebrare la condivisione con il mondo di questi importanti strumenti, abbiamo deciso di ricreare digitalmente sette dei pennelli originali conservati nel museo. Ogni pennello è stato fotografato a 360 gradi usando fotocamere a risoluzione ultra-elevata, in grado di riprendere ogni angolazione e ogni dettaglio per creare una rappresentazione tridimensionale precisa.

Lo stile artistico e la pennellata di Munch sono stati attentamente analizzati da storici dell’arte e associati ai dati relativi agli attributi dei pennelli, incluse proprietà fisiche quali la flessibilità e il tipo di setole.

Queste informazioni sono poi state combinate con la conoscenza e l’esperienza di Kyle T. Webster, considerato da molti la massima autorità mondiale nel campo dei pennelli Photoshop, i cui strumenti e illustrazioni sono ammirati in tutto il mondo. In collaborazione con gli esperti del museo, Kyle ha trasformato tutti i dati in rappresentazioni digitali dei pennelli di Munch, riproducendo la forma esatta e le caratteristiche funzionali di ciascun pennello in forma digitale e in minuzioso dettaglio..

Scarica i pennelli di Munch!

Da oggi, anche tu potrai dipingere come uno dei grandi maestri del passato con la serie di pennelli di Edward Munch disponibili in forma digitale in Photoshop e Sketch. Scarica gratuitamente i pennelli  e non dimenticare di guardare i nostri tutorial su YouTube  per scoprirne le potenzialità!

Sintonizzati su Adobe Live

Dal 20 al 22 giugno (ogni giorno dalle 18:00 CET) non perderti la nostra serie di sessioni dal vivo su AdobeLive.com con Kyle T. Webster, Suzanne Helming, Sebastien Hue e Therese Larsson. Questi artisti ti daranno utili suggerimenti per dipingere come un grande maestro del passato in Adobe Photoshop e Illustrator. Potrai osservare in tempo reale il processo creativo che permette loro di aggiungere una nuova dimensione alle loro immagini e imparare a usare pennelli digitali, librerie CC e Adobe Stock. Per partecipare, registrati qui .

Siamo curiosi di scoprire quali capolavori creeranno i nostri utenti usando la collezione di strumenti Adobe Photoshop Munch Brush!

>Guarda i nostri tutorial per imparare a usare al meglio i pennelli

>Prova gratuitamente Creative Cloud

 

design, graphic design, illustrazione

Partecipa alla discussione