Creative Connection

Top 11 Tech Sneak Peeks che hanno stupito tutti a MAX 2017!

A una settimana dalla chiusura di Adobe MAX siamo pronti per spingerci oltre. Vogliamo vedere ulteriori innovazioni di Adobe Research e dei team di prodotto. Abbiamo raccolto il meglio di MAX 2017 in questi brevi video, in caso non foste con noi a Las Vegas.

Nessuna di queste tecnologie è attualmente acquistabile o incorporata in un’applicazione Adobe ma, se vi piace, vi suggeriamo di condividere il vostro apprezzamento sui social utilizzando l’hashtag corrispondente. Il nostro team prodotti vi ascolta e se alcune potenziali funzionalità sono particolarmente apprezzate, c’è una maggiore probabilità che rientrino nei prodotti Adobe.


#SceneStitch

Ricordate il content-aware fill ? Scene Stitch è così, ma anche molto di più. Invece di cercare l’immagine che stai modificando in base al contenuto, e aggiornare quell’immagine con ciò che trova, Scene Stitch guarda attraverso altre immagini (come potrebbe accadere su Adobe Stock) per trovare tutti i nuovi elementi grafici. Scene Stitch non fa solo corrispondere i tipi di immagine, ma è alla ricerca di ciò che potrebbe adattarsi bene all’immagine.

In che modo?

Scene Stitch è alimentato da Adobe Sensei, che è parte integrante di Creative Cloud. Adobe Sensei è fondamentale per molte delle cose più interessanti provenienti dal team prodotti. (Vedrete Adobe Sensei in azione in tutti gli Sneaks di MAX 2017…)

 

 

#Puppetron

Realizzate un selfie con lo stile grafico di vostra scelta. Semplice ma incredibile.

Quando lo potrei usare, vi chiederete? Perchè non Character Animator, che è uno di quei prodotti che avete probabilmente visto ma che forse non conoscete. Avete visto Homer Simpson dal vivo? Quello era Character Animator. Project Puppetron renderà semplice la creazione di personaggi animati pronti per l’animazione in tempo reale con la webcam.

#ProjectScribbler

Colorare un’immagine con un solo click. Trasformate il bianco e nero in immagini colorate. Può essere una foto, oppure uno scarabocchio. Adobe Sensei potenzia Project Scribbler – i ricercatori che lavorano sulla tecnologia hanno addestrato la rete neurale in modo che la tecnologia faccia scelte di colore in base a ciò che ha appreso.

Project Scribbler è una collaborazione tra i ricercatori Adobe, Georgia Tech e UC Berkeley.

#PhysicsPak

Physics Pak mostra perché un ottimizzatore di tempo può essere una funzionalità “wow”. Invece di cercare di mettere elementi in un contorno di progettazione, gli elementi possono spostarsi in un perfetto posizionamento. Ciò che potrebbe richiedere ore di lavoro di progettazione, ha bisogno di pochi minuti attraverso la magia della fisica.

#ProjectDeepFill

Project Deep Fill (anch’esso alimentato da Adobe Sensei) prende il concetto dietro il contenuto riempito al livello successivo.

Una delle parti migliori di Adobe è che l’innovazione proviene da qualsiasi luogo. Non esiste una gerarchia che indichi i dipendenti in grado di creare e di presentare grandi idee ad un pubblico MAX di 12.000 persone. Project Deep Fill è stato creato e presentato da uno dei nostri interni (!) che da solo lo rende degno di essere visto.

#ProjectCloak

Project Cloak è semplice: dovete nascondere qualcosa nel video? Questa funzionalità guidata di Adobe Sensei vi aiuterà a farlo. Non c’è bisogno di modificare ogni fotogramma. Questo è il riempimento consapevole del contenuto per il video.

#PlayfulPalette

I progettisti e gli artisti tendono a impiegare molto tempo nella creazione di palette di colori. La miscelazione dei colori in digitale può essere difficile a causa di tutte le opzioni. Playful Palette ripropone come è possibile gestire più facilmente i colori miscelati. Gli artisti digitali lo ameranno – i pittori analogici potranno solo sognare una caratteristica come questa.

#SonicScape

Una sfida con Virtual Reality (VR) e 360 ​​gradi di video è come gli editori possono sposare il suono a quale scena/immagine che vogliono spingere la gente a guardare. “L’audio ambisonico” è come ascoltare le cose in modo più orientato all’interno di 360 contenuti. Per gli editori, è quasi impossibile allineare l’audio con la visuale in modo da migliorare l’esperienza immersiva. Se le persone possono guardare ovunque, il suono diventa parte integrante della storia, e si riesce a fare in modo che il pubblico sia spinto a guardare dove si vuole che guardi.

SonicScape permetterà agli editor di allineare il suono più facilmente alla storia, analizzando dove il suono è disallineato e aumentando il suono ambisonico dove i creatori di video vogliono che il pubblico concentri l’attenzione.

#ProjectLincoln

Infographics è ancora l’asset di scambio dati di scelta su Internet.

Invece di iniziare con i dati e di creare un grafico intorno ai risultati, cosa succede se avete iniziato con il design creativo e lo aggiornate automaticamente in base ai dati che volete presentare?

Prendendo in prestito la funzione “griglia ripetuta” di Adobe XD, Project Lincoln automatizza il design e la produzione della creazione di infografici.

Molto più facile da usare rispetto al software di fogli di calcolo e non avrete bisogno di creare manualmente in Illustrator o addirittura di codificare. Inoltre, non si sarebbe ostacolato solo con l’opzione grafica a barre fantasiosa. Otterrete complessi grafici radiali in pochi minuti soltanto.

 

#ProjectQuick3D

Non è possibile fare 3D? Con Project Quick 3D potrete. Convertite facilmente un semplice schizzo in un modello 3D che può essere utilizzato in applicazioni come la nuova dimensione Adobe Dimension CC. Il sistema utilizza l’apprendimento macchina in Adobe Sensei per cercare Adobe Stock, basandosi semplicemente su un semplice schizzo. Impressionante.

 

#ProjectSidewinder

Il video VR ha una sfida fondamentale: la fotocamera sta in un unico posto, quindi una scena viene “vista” solo dal singolo spettatore. Aggiungete Sidewinder, che aggiunge più profondità di spazio al video VR. Ora, inginocchiandovi con l’auricolare, vi inginocchierete nel video VR. Quando muovete la testa intorno ad un angolo, è possibile vedere il lato di quell’angolo. Sidewinder rende il video VR più simile ad un 3D genuino. Il futuro di VR è splendente.

 

Adobe MAX, editing immagini, graphic design, Video

Join the discussion